Donazione in aferesi

La donazione in aferesi consente di prelevare al donatore un solo componente del sangue (es. plasma, con la procedura della plasmaferesi) o di due componenti del sangue (donazione multicomponente: es. le combinazioni di plasma-piastrine;
globuli rossi-plasma; globuli rossi - piastrine).

La donazione in aferesi presenta un duplice vantaggio:

  • per il malato trasfuso: permette di ottenere da un singolo donatore un quantitativo del singolo emocomponente pari a quello che si otterrebbe dalla lavorazione di più sacche di sangue intero;
  • per il donatore: è possibile personalizzare la donazione tenendo conto dei parametri fisici ed ematologici di ogni donatore.

La donazione in aferesi può essere effettuata solo su prenotazione. Per prenotare l'appuntamento, telefonare allo 035.342.222 da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 12.00.